Seleziona una pagina

Rocca di Arquata del Tronto

sorge isolata su di uno sperone roccioso e domina tutta la Vallata del Tronto e la Via Salaria, un’importante via consolare costruita per il trasporto ed il commercio del sale che collegava Roma con il Mare Adriatico.

Venne edificata agli inizi del XII secolo prettamente per scopi difensivi, essendo Arquata terra di confine tra Ascoli e Norcia. Qui vi soggiornò anche la Regina Giovanna II d’Angiò, incoronata Regina del Regno di Napoli da Papa Martino V. Negli anni ha subito modifiche ed ampliamenti ed interventi di manutenzione che hanno permesso di farla arrivare fino ai giorni nostri in un ottimo stato di conservazione.

Pin It on Pinterest

Share This